Come creare una tabella di distribuzione cronologica

Come creare una tabella di distribuzione cronologica

slider-home-3

Ricorda che per distinguerti dal tipico terapista è fondamentale organizzare il lavoro che vai a fare intorno al tuo maratoneta infortunato.

Distinguiti valorizzando la complessità del tuo intervento di fronte al maratoneta.

Non puoi sprecare le tue carte vincenti: sfrutta l’azione della tecnologia tecar che funziona in modo incisivo sui tessuti biologici e poi, vai oltre, creando un piano applicativo organizzato nel tempo per raggiungere ogni obiettivo terapeutico che stabilirai di volta volta.

E’ questione di quello che gli scienziati chiamano “ristrettezza del Frame”. 

Non focalizzarti solo su quello che i tuoi occhi vedono quando hai davanti il ginocchio malandato di un maratoneta: il quadro da vedere è molto più grande.

Mi raccomando, oltre a questo, non fare l’errore classico dei terapisti di dare l’appuntamento successivo al maratoneta quando trovano una casella vuota nella loro affollata agenda.

Quindi cosa fare?

Devi applicare “la distribuzione cronologica”

In modo consapevole, devi analizzare la complessità del caso e organizzare i tuoi interventi nel tempo, allargherai così la tua visione e amplierai il frame.

Imposta “la distribuzione cronologica” seguendo i passaggi successivi:

  1. definisci gli obiettivi terapeutici/preventivi
  2. Chiarisci la prognosi: numero trattamenti per ogni obiettivo
  3. Diversifica la tipologia dei trattamenti tecar
  4. Definisci la durata del singolo trattamento

Per chiarirti le idee e renderti operativo da subito, ti presento un esempio di tabella dove ho applicato il concetto della distribuzione cronologica.

 

Adottando questa tabella, chiara nei contenuti come quella che il suo allenatore gli prepara mensilmente per sapere come allenarsi, imparerai a presentare al tuo maratoneta il tuo lavoro di alta specializzazione, e risolverai più velocemente le “magagne” dei long distance runners rispetto agli approcci terapeutici classici.

Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest

Vincenzo Lancini

PI: 02947020166